Usa: quindicenne spara in una scuola in Michigan, tre studenti uccisi

Il principale sospettato è un 15enne che frequenta il secondo anno delle superiori nel medesimo istituto

michigan

Tre studenti della Oxford High School di Oxford, a nord di Detroit, sono rimasti uccisi e altri sei ferito dopo che diversi colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi nell’istituto. Lo riporta l’emittente “Fox News”, citando un comunicato dello sceriffo della contea di Oakland. Il principale sospettato per l’aggressione è un 15enne che frequenta il secondo anno delle superiori nella medesima scuola. Gli agenti sono immediatamente intervenuti sul posto e hanno preso il sospetto in custodia, ma non prima che questi sia riuscito ad aprire il fuoco contro dieci persone tra cui un insegnante, uccidendone tre. Il sospettato, stando a quanto riferito dalla corrispondente di “Fox News” in Michigan, non ha opposto resistenza agli agenti al momento del loro arrivo.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram



TAGS