Virologa olandese accusa Tedros di aver minato i risultati della missione Oms in Cina

Marion Koopmans faceva parte del team dell'Organizzazione mondiale della Sanità

Covid oms

Tedros Ghebreyesus, direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), ha minato i risultati della missione di esperti che si è recato in Cina per indagare sulle origini del coronavirus. Lo ha detto la virologa olandese Marion Koopmans, che faceva parte del team dell’Oms, al programma televisivo “Zembla”. “Ci siamo sentiti sacrificati”, ha detto la virologa. Koopmans e la missione dell’Oms hanno trascorso quattro settimane in Cina all’inizio di quest’anno per cercare di identificare l’origine dell’attuale coronavirus SARS-CoV-2. Una delle teorie esaminate era che il coronavirus fosse stato prodotto in un laboratorio nella città di Wuhan. Il team ha concluso che questa teoria era “estremamente improbabile” e non meritava ulteriori indagini. In una conferenza stampa che ne è seguita, Ghebreyesus ha definito “prematura” quella conclusione della squadra, andando quindi contro la sua stessa squadra.



L’indagine sull’origine del virus è stata interrotta senza risultati, anche se la missione ha già presentato un elenco di raccomandazioni per ulteriori ricerche a febbraio, ha affermato Koopmans. La politica potrebbe essere la ragione per cui non sono stati ancora presi ulteriori provvedimenti. L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha continuato a chiamare il coronavirus il “virus cinese”. Il suo successore, Joe Biden, ha chiesto ai suoi servizi di sicurezza di indagare sulla teoria dell’origine in laboratorio del coronavirus.

La Cina ha affermato che il virus sarebbe stato creato negli Stati Uniti. Koopmans ha affermato di essere stata ingenua a credere che il team dell’Oms avrebbe trovato la verità in Cina, considerando gli interessi politici che ruotavano attorno alla questione. “In ogni caso, ho sottovalutato quanto l’attenzione si sia concentrata su quella missione. L’ho davvero sottovalutato. Ma penso che sarebbe una cosa terribile se cose del genere non potessero più essere fatte a causa di dispute politiche”, ha aggiunto la virologa olandese.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

TAGS