Weber: “La Lega dentro il Ppe? Servono leader ragionevoli”

Il punto di vista del capo gruppo del Partito popolare europeo sul leader leghista

Manfred Weber - Ppe

Quello che serve all’Italia sono dei politici ragionevoli e che siano nel profondo del cuore europeisti. Lo ha detto il capo gruppo del Partito popolare europeo (Ppe), Manfred Weber, rispondendo ad una domanda sulla possibilità che la Lega diventi pro-europeista con Matteo Salvini come suo leader. “Non commento altri partiti ma se volete avere un buon futuro per l’Italia, ad esempio lavoro per i giovani, crescita economica, avete bisogno di politici ragionevoli. Persone che sanno di cosa parlano e che siano nel profondo del cuore europeisti, che siano consapevoli di una visione globale. Questo è ciò di cui ha bisogno l’Italia e che noi ritroviamo in Forza Italia”, ha dichiarato Weber parlando a margine di una visita alla Tenuta la Castelluccia organizzata nell’ambito del vertice del Ppe in corso a Roma.



Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su FacebookTwitterLinkedInInstagram, Telegram